INTERIOR DESIGN

ARREDARE UN SOGGIORNO DALLA PIANTA IRREGOLARE

Il soggiorno è di sicuro uno degli ambienti più importanti della casa dove la famiglia si riunisce alla fine di una giornata e dove si ricevono amici e parenti; per questo è importante sviluppare un progetto che sia in grado di esaltare gli spazi nei suoi caratteri distintivi, creare un’atmosfera accogliente e moderna anche quando la planimetria non sembra suggerire una soluzione ottimale.

E’ il caso di questo soggiorno di Monza che presenta una pianta irregolare e con diversi angoli da risolvere; gli elementi da progettare sono stati: il mobile d’ingresso, una libreria contenitiva per soggiorno e l’angolo del divano.

Le richieste da parte della committenza erano chiare:

  • creare uno spazio aperto e facilmente fruibile nonostante la pianta atipica
  • pensare ad una soluzione dalla duplice funzione del locale: soggiorno e sala da pranzo all’occorrenza
  • carattere moderno, minimale ma allo stesso tempo originale

La pianta irregolare suggerisce un progetto d’impatto

La pianta irregolare è stata la premessa per realizzare un progetto accattivante e su misura in cui i vari elementi sono stati studiati nel dettaglio come se fossero abiti cuciti sul proprietario, in cui forma e funzione ricercano il perfetto equilibrio.

Il mobile dell’ingresso è un elemento che sfrutta tutta l’altezza del locale ed è pensato come volume unico che si svuota nella parte centrale grazie a moduli a giorno la cui presenza viene evidenziata da led incassati nelle spalle trasversali.  I due vani laterali sono invece moduli chiusi con ante, prive di maniglie, che creano l’effetto di una superficie unica e continua senza sporgenze. Dall’esterno il mobile non sembra il classico armadio d’ingresso grazie alle linee pulite, coordinate con il resto dell’arredamento e alla sua conformazione a parete attrezzata. Lo specchio a tutta altezza posto lateralmente ha una duplice funzione: diventa utile per guardarsi prima di uscire e amplifica lo spazio con la sua riflessione.

Libreria a ponte con dettagli colorati sulla tonalità della carta da zucchero

L’altro elemento protagonista del soggiorno è la libreria a ponte che nella parte superiore, prende forma attraverso moduli di diversa dimensione la cui entità è evidenziata dai profili delle spalle, volutamente laccate a contrasto sui toni dell’azzurro; nella parte centrale ospita il vano Televisione e nella parte inferiore sono previsti altri moduli contenitori con apertura a vasistas. Le finiture scelte variano dal bianco, all’azzurro a un nobilitato effetto legno. L’illuminazione gioca un ruolo determinante soprattutto nella nicchia della televisione in cui il led affievolisce l’affaticamento della vista.

Un progetto accurato e dettagliato assicura spazi di qualità

Risolvere spazi della casa atipici e fuori misura può diventare una fantastica opportunità per creare ambienti confortevoli e allo stesso tempo funzionali; ciò che conta è avere sempre un progetto d’insieme del locale che garantisca equilibrio tra colori, finiture, flussi di percorrenza e gusti personali.